3

Nel romanzo Non so niente di te, di Paola Mastrocola, ho letto:

Solo il padre, il saggio e coltissimo notaio Gualtiero Cantirami, sembrava possedere un certo qual saldo equilibrio, e con fare sornione soleva dire: «Non importa, è una femmina, troverà marito».

Cercando su Internet, ho trovato altre costruzioni con "un certo qual". Ad esempio:

  • In un certo qual modo
  • In un certo qual senso
  • Per un certo qual carattere ignobile che vi domina

Tuttavia, non riesco a capire qual è la funzione o il significato dell'espressione "un certo qual" nelle frasi precedenti. Me lo potreste spiegare?

  • Come nell'inglese "to some extent" o "in some way". – Alessandro Mandelli Dec 10 '15 at 12:56
4

Un certo qual viene utilizzato per aggiungere un senso di vaghezza al nome che segue. Ad esempio si veda nel dizionario Treccani (significato 5b)

un certo qual (una certa qual) serve (come non so quale, di cui al n. 1 b) a dare alla frase un senso di indeterminatezza: sentiva dentro di sé una certa qual voglia di vendicarsi. V. inoltre i pron. qualche, qualsia, qualsisia, qualsivoglia, e gli avv. qualora e qualvolta.

Nell'esempio sentiva dentro di sé una certa qual voglia di vendicarsi, la locuzione un certo qual indica che la voglia di vendicarsi non è precisa e definita (voglio strozzarlo!) ma al contrario un generico desiderio di pareggiare i conti.

| improve this answer | |
  • 2
    È curioso come certo, in questo contesto, abbia il significato esattamente opposto a quello etimologico e che tuttora ha in altri contesti. Sarebbe interessante indagare su come ci si sia arrivati. – egreg Dec 10 '15 at 21:07
  • 2
    @egreg Questo secondo significato è presente anche in latino (e.g. "certis rebus imperatis regnare jussit”, imposte certe condizioni, stabilì di regnare Cic. Sest. 27,58), per cui credo che sarebbe difficile trovarne l'origine. – Denis Nardin Dec 10 '15 at 21:21
  • Interessanti osservazioni, entrambe. Denis, sei certo (no pun intended) che l'uso nella frase ciceroniana sia assimilabile a quello di cui stiamo parlando? Dopo tutto, in quel caso le condizioni saranno state ben precise, anche se chi parla non si dilunga a descriverle. – DaG Dec 11 '15 at 18:30
  • 2
    @DaG Confesso che la frase l'ho presa da Perseus, in cui dà, tra i vari significati di certus anche "sometimes indef., like quidam, and our certain". D'altronde la cosa non è sorprendente perché questo significato è passato anche al francese e da lì all'inglese (certain, nel senso di alcuni) – Denis Nardin Dec 11 '15 at 18:36
  • Ottimo, grazie. Magari l'“anello mancante” che cerca @egreg è proprio questo, il passaggio da “certe cose (persone, condizioni)”, ben precise, che so io, ma che ora non descrivo in dettaglio, a “certe cose (persone, condizioni)”, quali che siano, la cui precisa identità non ci interessa. – DaG Dec 11 '15 at 18:39

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy

Not the answer you're looking for? Browse other questions tagged or ask your own question.