6

Qualche giorno fa, ho sentito parte della conversazione tra due italiani, in particolare queste frasi:

Puoi aiutarmi con la macchina fotografica? Puoi vedere se funge?

L'uso del verbo "fungere" ha subito attirato la mia attenzione, dunque ne ho cercato informazioni sui dizionari. Sul vocabolario Treccani ho trovato

Esercitare un ufficio, per lo più a carattere provvisorio o temporaneo, o comunque adempiere una funzione che non costituisce una carica particolare: l’assessore anziano fungeva da sindaco; f. da presidente, da segretario in una riunione; f. da padrino; f. da ufficiale di collegamento.

E su WordReference si può leggere:

  1. Di persona, esercitare temporaneamente o provvisoriamente determinate funzioni: Esempio: il professor Mori fungerà da preside.

  2. Di cosa, servire per un determinato uso, genrl. diverso da quello originario: Esempio: questa camera funge da ripostiglio.

A me sembra però che gli usi di "fungere" che vengono spiegati in questi dizionari non corrispondano del tutto a quello che se ne fa nella frase della conversazione. Potreste spiegarmi qual è questo uso?

  • 2
    Un altro sinonimo scherzoso di funzionare è funziare. Credo sia meno diffuso di fungere, però, che già è poco diffuso (come sinonimo di funzionare). Es.: «ma 'sto programma funzia o non funzia?» – Walter Tross Jun 26 '15 at 21:28
7

È un uso scherzoso, e anche piuttosto recente, di “fungere” come se fosse un sinonimo di “funzionare”. Non è però ben attestato e penso che nella stragrande maggioranza dei casi chi lo dice sia conscio della spiritosaggine.

Noto ora che il Treccani, nella parte relativa ai sinonimi e contrari, registra anche questo uso:

(scherz.) [assol., essere in grado di operare] ≈ funzionare.

Your Answer

By clicking “Post Your Answer”, you agree to our terms of service, privacy policy and cookie policy

Not the answer you're looking for? Browse other questions tagged or ask your own question.